Cereso.it Chi Siamo
Chi Siamo

Il Centro Reggino di Solidarietà (Ce.Re.So.), associazione di volontariato aderente alla Federazione Italiana delle Comunità Terapeutiche (F.I.C.T.), ha iniziato la sua attività nel 1991. E’ stato riconosciuto Ente Ausiliario della Regione Calabria con D.G.R. n. 5461 del 31/10/1994 ed Ente Morale con Decreto del Ministero dell’Interno del 12/01/96.

In data 11/02/03 è  stato elevato Ente Ecclesiastico con decreto di S.E. Mons. Vittorio Mondello. È riconosciuta Personalità giuridica di Diritto Privato

Il Centro Reggino di Solidarietà, nelle sue unità operative, è conforme alla norma UNI EN ISO 9001: 2008 per la “progettazione ed erogazione di servizi riabilitativo- assistenziali in regime residenziale e semiresidenziale per persone dipendenti da sostanze da abuso” settore EA 38F, certificato nr. 20281/09/S rilasciato da CISQ/RINA Service SpA.

Certificazioni ed iscrizioni

Il Ce.Re.So. è’ inoltre iscritto e/o aderisce:

-          Al Registro Regionale delle Persone Giuridiche Private, al numero 73 del 24 giugno 2011, ai sensi del D.P.R. N.361/2000 e del Regolamento Regionale N. 1 del 10/05/2001;

-          all’Albo Regionale del Volontariato (n° 7 del 06/06/94);

-          al n° 19 del Registro Provinciale del Volontariato (D.G.P. n. 205 del 06/11/2007 e agg. D.G.P. n. 470 del 07/12/2010)

-          all’Albo del Direttorio Europeo (EPAS);

-          al “Calabria CREA” Coordinamento Regionale Enti Ausiliari;

-          al Consorzio Sociale “KalonBrion”;

-          al Forum Regionale del Terzo Settore;

-          al CSI - Centro Sportivo Italiano;

-          al “Mo.V.I.“ - Movimento Italiano del Volontariato;

-          al “Centro Servizi al Volontariato dei Due Mari” di Reggio Calabria.


Attualmente il Centro opera nelle seguenti strutture:

-PRESIDENZA -DIREZIONE - CENTRO STUDI - Reggio Calabria
-AMMINISTRAZIONE- SEGRETERIA - Reggio Calabria
-SERVIZIO SEMIRESIDENZIALE "DON TONINO BELLO" - S. Gregorio di Reggio Cal.
-COMUNITÀ TERAPEUTICO RIABILITATIVA "ARCHÉ" - Sant'Alessio in Aspromonte (RC)



Nelle suddette strutture il Cereso svolge la propria attività finalizzata al recupero e reinserimento sociale dei giovani tossicodipendenti seguendo la metodologia di "Progetto Uomo", mentre su tutto il territorio della Provincia di Reggio Calabria è particolarmente attivo ed impegnato nella prevenzione del disagio e della devianza, in particolare giovanile, nonché nella promozione dei valori della gratuità, del volontariato e dell'impegno civile.
In questi anni il nostro Centro ha ottenuto riconoscimenti a livello regionale e nazionale ed è parte attiva nei coordinamenti del volontariato e dell'area della tossicodipendenza.
Nelle nostre varie strutture possiamo ospitare attualmente sino a 30 persone (in regime residenziale/semiresidenziale).
Il personale, reclutato nel mondo cattolico e del volontariato, è qualificato professionalmente, nonché in continua formazione.
Detta scelta ovviamente consente al Cereso di svolgere la propria opera grazie al predominante impegno di volontari.

Per quanto attiene l'utenza, il Distretto calabrese e siciliano rappresentano i maggiori canali di inserimento del nostro Centro, con particolare riferimento, tra gli altri, al Ser.T. ASP5 di Reggio Calabria.
Abbiamo inoltre mantenuto la possibilità di ospitare persone sottoposte a provvedimenti cautelari, attraverso idonea convenzione con il Ministero della Giustizia.

Va infine rilevato che la nostra Associazione ha proseguito e consolidato il proprio impegno sul territorio, proponendosi quale importante riferimento per le diverse realtà sociali ed istituzionali di tutta la provincia, ed in particolare per le scuole, le Associazioni e le Parrocchie.